I GATTI E L’ANTICO EGITTO

Perchè gli Egizi amavano così tanto i gatti da renderli divini? Scpriamo amori e passioni del popolo più antico ed enigmatico 

simboli e antichi miti

IL GATTO NERO CUSTODE DEL TESORO DI CASTELCORNO

GATTI

Vai a vedere gli altri articoli sui gatti

Nel corso dell’evoluzione del mondo animale, rispetto agli altri mammiferi i gatti non si sono molto evoluti. Sembra una frase denigrante, al contrario! Non si sono evoluti perché sono nati perfetti e non hanno mai avuto necessità di cambiare per la sopravvivenza. Agili, intelligenti, silenziosi, dal primo esemplare sono sempre stati perfetti. Ecco perché la civiltà antica più evoluta che la storia conosca ovvero l’Egitto, almeno fino a che non verrà scoperta Atlantide, li ha sempre divinizzati e protetti fino ad istituire la pena di morte per colui che fosse stato scoperto ad uccidere un gatto. Diodoro Siculo nel I secolo a.C. narra un episodio molto singolare a cui assistette lui stesso. Un cittadino romano uccise un gatto, nonostante lo fece involontariamente fu linciato dalla folla. E’ molto famosa la battaglia di Pelusio narrata da Polieno nel II secolo d.C., nella quale il re persiano Cambise la vinse perché mise alcuni gatti in fronte al suo esercito, evitando di essere colpiti dal nemico per timore di uccidere i preziosi felini.
Essi ringraziavano cacciando i topi dai raccolti e i serpenti velenosi dalle case. Nelle Litanie del Sole egizie il gatto è una delle 77 forme che può assumere il Dio supremo RA ma la dea egizia più famosa in vesti di gatta è Bastet rappresentata come statuetta di bronzo di donna con la testa di gatta tenuta nelle case come protettrice della famiglia e di serena maternità. Come gli uomini di alto rango anche i gatti venivano mummificati, affinchè si preservasse il corpo per l’aldilà, il mondo ultraterreno dominato da Osiride a cui accedevano solo le anime giuste ed immortali e quindi… anche quelle dei gatti!

Sembra che il gatto siamese sia il preferito a custodire i tesori

Sostieni il progetto acquistatndo il nostro libro

Office Location

1235 Divi St. #125, San Francisco, CA

Open Hours

M-F: 8am – 6pm, S-S, 9am – 1pm

Email

info@divicarpentry.com